Il cane torna a casa da solo, tragedia nei boschi del Tesino: muore Marina Busarello

La donna era uscita in cerca di funghi, a dare l'allarme il marito, che ha visto il cane tornare a casa da solo

Soccorso Alpino in azione

E' morta a  pochi passi  dal maso dove abitava Marina Busarello, 70enne di Castello Tesino, scivolata in una forra del torrente Grigno durante una passeggiata. A lanciare l'alarme è stato il marito, che ha visto il cane tornare a casa da solo. 

Verso le 19 di ieri, martedì 12 giugno, l'elicottero del 118 si è alzato in volo da Trento portandosi in zona. Sorvolando l'area è stato avvisttato il corpo della donna, in un luogo particolarmente impervio.

Agli uomini del Soccorso Alpino, calatisi con le corde fino alla riva dl torrente, non è rimasto altro da fare che constatare il decesso. La  salma è stata recuperata e portata nella camera mortuaria della Casa di Riposo del paese. 

Una tragedia che ha colpito l'intera comunità di Tarase, la piccola frazione dove la coppia abitava. La donna era uscita in cerca di funghi su un sentiero che conosceva bene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento