Intossicazione in una colonia di Marilleva: 17 bambini al Pronto Soccorso

Due bambini ricoverati, 17 al Pronto Soccorso, ma sarebbero quasi cinquanta i casi di intossicazione in una colonia di Marilleva dall'inizio del mese. Nei giorni scorsi sono arrivati i Nas

Due bambini ricoverati, diciassette al pronto soccorso ma sarebbero addirittura cinquanta i piccoli ospiti di una colonia di Marilleva che hanno accusato malori, nausea e vomito nelle scorse tre settimane. E' un caso di intossicazione collettiva quello  scoperto dai Nas di Trento, che sono entrati nelle cucine della struttura sequestrando un centinaio di uova scadute e prelevando campioni alimentari dai suughi pronti alla maionese, dallo yogurt ai surgelati; perfino l'acqua sarà analizzata per capire quale sia la causa delle decine di casi di malore. I primi a segnalare la situazione sono stati i genitori di uno dei ragazzi, in seguito molte famiglie hanno riferito casi simili e sono scattati quindi i controlli dei carabinieri, dell'Ufficio Igiene Pubblica dell'Apss e del Distretto sanitario di Cles.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Escono di strada ed abbattono le viti prima di schiantarsi: paura per due ragazzi

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

Torna su
TrentoToday è in caricamento