Sorpreso sulla Trento-Malè con mezzo etto di marijuana

Sul treno per Cles i militari hanno sorpreso un ragazzo già noto alle forze dell'ordine

Stava tornando a Cles con il Trento dopo essere stato a Trento, e trasportava mezzo etto  di marijuana. Ha trovato i carabinieri a bordo del treno il ventenne, ora denunciato,  sorpreso con due buste da 25 grammi. Il giovane era stato già segnalato in passatocome consumatore, vedendolo sul treno  i militari si sono insospettiti, lo hanno fatto scendere e lo hanno convinto a consegnare lo stupefacente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

Torna su
TrentoToday è in caricamento