rotate-mobile
Cronaca Fondo

Fondo: resta intrappolata con la mano nella pressa della lavanderia

Incidente sul lavoro questa mattina attorno alle nove a Fondo, in Val di Non. Una donna di 36 anni di Cavareno, dipendente di una lavanderia è rimasta intrappolata con la mano in una pressa per la stiratura. E' stata trasportata di urgenza alla clinica di Peschiera Pederzoli, specializzata nella chirurgia della mano, dove verrà operata nel pomeriggio.

Terribile incidente sul lavoro questa mattina a Fondo, in Val di Non. Una donna di 36 anni di Cavareno, dipendente di una lavanderia è rimasta intrappolata con la mano in una pressa per la stiratura. L'infortunio è avvenuto attorno alle nove del mattino odierno. La donna è stata soccorsa e trasportata d'urgenza alla clinica di Peschiera Pederzoli, specializzata nella chirurgia della mano, dove verrà operata nel pomeriggio. E' molto probabile che la mano destra, gravemente danneggiata, dovrà essere amputata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo: resta intrappolata con la mano nella pressa della lavanderia

TrentoToday è in caricamento