Sostegno alle neo mamme... da altre mamme: anche in Trentino arriva 'mamme peer'

Il progetto intende offrire ai nuovi genitori, in particolare alle mamme, un accompagnamento da parte di altre mamme - adeguatamente formate - così da poter offrire ascolto e aiuto

Foto da internet

Si estende anche in Trentino il progetto 'mamme peer', che intende offrire ai nuovi genitori, in particolare alle mamme, un accompagnamento da parte di altre mamme - adeguatamente formate - così da poter offrire ascolto e aiuto tra pari e rinforzare le buone pratiche per la salute in famiglia. Destinatarie del progetto sono 15 mamme che abbiano avuto esperienza di allattamento. Per diventare 'mamma peer' occorre quindi partecipare ad un percorso formativo teorico e pratico di 20 ore tenuto da esperti quali ostetriche, psicologi, infermieri pediatrici, pediatri. 

La prima edizione del corso si terrà a Pergine Valsugana ed è aperta ad un massimo di 15 partecipanti. La parte teorica del percorso formativo, divisa tra il Consultorio e il Centro famiglie di Pergine, si svolgerà tra la fine di ottobre e l’inizio di dicembre, mentre la parte pratica si terrà tra dicembre e marzo durante l’attività del Consultorio. Nel corso delle lezioni verranno approfondite tematiche relative alle buone pratiche di sostegno alla genitorialità e di promozione alla salute, all’allattamento, all’alimentazione dei bambini e si parlerà di come affrontare le difficoltà. Per partecipare al corso gratuito è necessario iscriversi online entro il 15 ottobre sul sito www.famiglievalsugana.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

  • Incidente a Ledro, motociclista perde il controllo e si schianta: portato via in elicottero

Torna su
TrentoToday è in caricamento