menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie e le rompe le costole: arrestato per maltrattamenti

La donna è stata ricoverata in osservazione all'ospedale di Borgo, mentre per il marito è scattato l'arresto ed ora si trova rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo

Per aver picchiato la moglie, un quarantenne residente a Borgo Valsugana è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Secondo i primi accertamenti, l'uomo, originario del Marocco e con precedenti specifici, avrebbe picchiato la moglie rompendole due costole. La donna è stata ricoverata in osservazione all'ospedale di Borgo, mentre per il marito è scattato l'arresto ed ora si trova rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento