Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Maltempo, ancora tanti disagi e strade chiuse: centinaia di vigili del fuoco al lavoro

Molte strade sono state chiuse nelle prime ore di giovedì 5 agosto a causa di smottamenti, frane e colate detritiche

Ancora disagi per le forti precipitazioni, in Alto Adige. Quelle cadute nella notte tra mercoledì 4 e giovedì 5 agosto hanno causato piú di 100 interventi per i vigili del fuoco volontari, che sono impegnati sopratutto nei distretti di Viptieno, Bolzano, Bassa Pusteria, Bressanone e Bassa Atesina per liberare strade da piccole frane e smottamenti e per allagamenti di cantine e garage. 

a

Lungo l'Isarco a Chiusa sono state posizionate delle Barriere di cemento. I maggiori corsi d’acqua dell’Alto Adige hanno raggiunto il livello di preallarme. I vigili del fuoco dell'Alto Adige hanno diramato sui social anche un avviso: "Si prega gentilmente la popolazione di avere un minimo di pazienza e comprensione in attesa che le squadre disponibili possano raggiungere tutti i luoghi in cui é richiesto un intervento". 

Gli interventi, come di consueto, vengono ordinati secondo un criterio di priorità e in base alla disponibilità di vigili in quel momento. Sono centinaia, anche in questi giorni, i vigili del fuoco volontari che sono al lavoro per la garantire la sicurezza delle persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, ancora tanti disagi e strade chiuse: centinaia di vigili del fuoco al lavoro

TrentoToday è in caricamento