menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pioggia: fiumi e torrenti monitorati

Piove dalle prime ore di oggi, lunedì 1 dicembre, su tutto il Trentino. La Protezione Civile lancia una nuova allerta per l'ondata di maltempo. Fiumi e torrenti sono costantemente monitorati, preoccupa il livello del torrente Centa e del Brenta a Borgo Valsugana

Pioggia intensa su tutto il Trentino dalle prime ore di oggi, lunedì 1 dicembre. Si teme una nuova ondata di maltempo. La Protezione civile provinciale comunica la situazione per ora più allarmante si registra nella parte alta del bacino del fiume Brenta. A Centa San Nicolò si registra una pioggia, dalle ore 0,00 di oggi, pari a 92 mm. Il torrente Centa ad Aonè sta registrando un'altezza idrometrica pari a 0,61 m (max registrato oggi: 0,71 m) ed il Brenta a Borgo Valsugana ha, al momento, un'altezza idrometrica di 0,81 m.


La Sala operativa per il servizio di piena sta monitorando l'evento e la catena della protezione civile (Servizio Prevenzione rischi, Servizio Bacini montani, Comune di Borgo Valsugana e Vigili del fuoco Volontari) risulta attivata e pronta ad intervenire qualora la situazione dovesse peggiorare. Si raccomanda particolare attenzione nella guida degli automezzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Vaccino Covid-19: sedute straordinarie nel week-end

  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento