menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pampeago, malore mentre scia: rianimato dai poliziotti

In circa venti minuti è arrivato l'elicottero che ha portato in ospedale l'uomo per le cure mediche. Oggi la moglie si è presentata alla stazione del servizio piste ringraziando gli agenti per aver salvato il marito

L'intervento degli agenti in servizio sulle piste da sci di Pampeago, in valle di Fiemme, ha salvato la vita ad uno sciatore belga in vacanza con la moglie. Il turista, 64 anni, è stato colpito da un arresto cardiaco ieri pomeriggio mentre sciava. L'uomo si è accasciato a terra e subito un gruppo di persone si è avvicinata e ha poi chiesto aiuto.

Gli agenti hanno raggiunto l'uomo e, dopo aver accertato che era in arresto cardiocircolatorio, hanno inziato le manovre per rianimarlo: gli hanno praticato il massaggio cardiaco fino a quando ha ripreso il polso. Nel frattempo il personale degli impianti ha avvisato il 118, che ha inviato sul posto l’elisoccorso.
 
Durante l’attesa dei soccorsi all'uomo è stato somministrato anche ossigeno tramite la bombola in dotazione all’equipaggiamento degli agenti in servizio sulle piste. In circa venti minuti è arrivato l’elicottero, atterrato direttamente sulla pista, che ha portato in ospedale l'uomo per le cure mediche.
Oggi la moglie si è presentata presso la stazione del servizio piste ringraziando gli agenti per aver salvato la vita al marito.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento