Orchestra intossicata a Trento: "Colpa della fontana bellunese". Il Comune veneto minaccia querela

In agosto l'orchestra European Spirit of Youth fu colpita da un malore collettivo a Trento, il Comune diede la colpa alla fontana di un Comune bellunese, che ora minaccia azioni legali

Malore collettivo per l'orchestra giovanile European Spirit of Youth ospitata presso l'ostello comunale di Trento ad agosto. La causa, si affrettò a precisare il Comune, non dipendeva dalla struttura bensì "dall'acqua bevuta da una fontana di un comune bellunese dove l'orchestra ha suonato nei  giorni scorsi". Sono queste le parole di un comunicato stampa (ripreso anche da noi in questo articolo, clicca qui) che, a tre mesi di distanza dal fatto, hanno provocato la reazione del comune bellunese di Val di Zoldo.

Come riporta un articolo online de Il Gazzettino, il sindaco di Zoldo ha annunciato di voler fare causa a Trento per dannii d'immagine. "Una notizia infondata e dannosa, non c'è alcuna documentazione che provi quanto incautamente divulgato da Trento" spiega il primo cittadino Camillo De Pellegrin. Non furono pochi, in quell'occasione, i cittadini che chiamarono il Comune per accertarsi della potabilità dell'acqua della fontana, peraltro assolutamente incontaminata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

Torna su
TrentoToday è in caricamento