rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Folgaria

Arresto cardiaco sulle piste: salvato dai volontari

Intervento delicatissimo ieri sulle piste di Folgaria, la rapidità e la preparazione dei volontari di Fissa Soccorso Sci ha scongiurato il peggio

Se li chiamano "angeli della neve" un motivo c'è: ieri i volontari di Fissa Soccorso Sci Alpino in servizio sulle piste di Folgaria hanno salvato la vita ad un cinquantenne vittima di un arresto cardiaco sulle piste. Un intervento complesso e delicato, nel quale la tempestività e la preparazione dei volontari hanno giocato  un ruolo fondamentale. L'uomo è andato in arresto cardiaco per due volte, e per due volte è stato rianimato. Fondamentale l'impiego del nuovo defibrillatore dei carabinieri, utilizzato per la prima volta, insieme alla nuova motoslitta consegnata solamente pochi giorni prima. Nel frattempo è stato chiamato l'elisoccorso del 118 che ha recuperato lo sciatore, ora ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale S. Chiara di Trento. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto cardiaco sulle piste: salvato dai volontari

TrentoToday è in caricamento