menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'elicottero sulla pista di Folgaria ieri, foto: Fissa Soccorso Sci Alpino

L'elicottero sulla pista di Folgaria ieri, foto: Fissa Soccorso Sci Alpino

Arresto cardiaco sulle piste: salvato dai volontari

Intervento delicatissimo ieri sulle piste di Folgaria, la rapidità e la preparazione dei volontari di Fissa Soccorso Sci ha scongiurato il peggio

Se li chiamano "angeli della neve" un motivo c'è: ieri i volontari di Fissa Soccorso Sci Alpino in servizio sulle piste di Folgaria hanno salvato la vita ad un cinquantenne vittima di un arresto cardiaco sulle piste. Un intervento complesso e delicato, nel quale la tempestività e la preparazione dei volontari hanno giocato  un ruolo fondamentale. L'uomo è andato in arresto cardiaco per due volte, e per due volte è stato rianimato. Fondamentale l'impiego del nuovo defibrillatore dei carabinieri, utilizzato per la prima volta, insieme alla nuova motoslitta consegnata solamente pochi giorni prima. Nel frattempo è stato chiamato l'elisoccorso del 118 che ha recuperato lo sciatore, ora ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale S. Chiara di Trento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

  • Attualità

    Governo al lavoro per il pass: come averlo

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus del 18 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento