rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Lutto / Vigolo Vattaro

Colpito da malore al lavoro: è morto un 38enne

L'allarme è stato lanciato nella tarda mattinata di martedì

Aveva 38 anni l'uomo deceduto nella mattinata di martedì 6 settembre all'ospedale Santa Chiara di Trento, dopo essere stato colpito da un malore mentre si trovava sul lavoro, in un cantiere. Si chiamava Sokol Mazija ed era papà di tre bambini piccoli.

La chiamata al Nue (Numero unico per le emergenze) 112 è arrivata nella tarda mattinata di martedì, intorno alle 11. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorritori che lo hanno accompagnato in ospedale. Qualche ora dopo, però, Sokol si è spento.

Il dolore ha sconvolto più comunità, quella di origine del 38enne  e quella in cui viveva, Vigolo Vattaro. A salutarlo sui social è stata anche l'organizzazione no-profit Shkolla Shqipe"Artur LLeshi", che ha dedicato a Sokol un post con le condoglianze alla famiglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da malore al lavoro: è morto un 38enne

TrentoToday è in caricamento