Polizia Postale: allarme anche in Trentino per la finta mail del corriere espresso

Attenzione alle mail spedite da finti indirizzi di corriere espresso, come SDA: basta aprirla per scaricare automaticamente un virus sul proprio computer che può criptare, ovvero rendere inaccessibili, tutte le cartelle custodite nella memoria. L'allarme viene dalla polizia postale di Trento che mette in guardia da possibili tranelli: "tali messaggi di posta elettronica - spiega una nota - sono infatti tentativi di truffa elettronica che utilizzano impropriamente un noto marchio del corriere espresso per invitare l'utente a stampare la ricevuta e ritirare un pacco in giacenza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento