menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portolo: un centro polifunzionale al posto del vecchio magazzino. Daldoss: "Demolire si può"

Nel Comune di Ville d'Anaunia si abbatte un vecchio edificio degli anni '50 per are posto ad un centro polifunzionale. L'assessore: "Demolire si può, anzi si deve"

"Demolire si può, anzi si deve" parola di Carlo Daldoss. L'assessore, in odore di candidatura autonoma alle prossime elezioni, celebre per aver lanciato ad inizio legislatura la lotta agli "ecomostri", era presente questa mattina a Portolo, Val di Non, dove è stata data la prima picconata all'ex Capsa, un edificio degli anni '50, di 5 piani per 15mila metri cubi su un'area  di 800 metri quadrati, abbandonato da anni. Al suoposto, grazie anche  all'impegno della  Provincia, sorgerà un centro polifunzionale.

Ci sarà spazio un po' per tutto: " L'edificio diventerà un punto di riferimento per le associazioni di volontariato, culturali e giovanili, ma ospiterà anche una struttura logistica-deposito a servizio del settore agricolo e, all'esterno, uno spazio coperto da utilizzare per manifestazioni di vario genere, dal teatro alla musica. Infine, verrà realizzato anche un piccolo parco urbano" si legge in un comunicato  dell'Ufficio Stampa provinciale. La costruzione della nuova struttura polifunzionale, assicura l'assessore ai lavori pubblici del Comune Sergio Larcher, dovrebbero terminare entro settembre. Ciò consentirà di stoccare fin da questo autunno le mele della nuova raccolta nel deposito previsto al pianoterra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

  • Attualità

    Terminata la strada di collegamento di via dei Masadori con via Monaco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento