Lupi in Trentino: ecco dove sono

Nuovi nuclei riproduttivi al connfine con Vicenza e Belluno, la coppia in Val di Non non si è ancora riprodotta mentre in Val di Rabbi ci sarebbe solamente un esemplare. Passaggi registrati ovunque: da Ledro al Bondone, dalla Vallarsa al Primiero

Rispondendo oggi a un'interrogazione presentata dal capogruppo della Lega Nord Maurizio Fugatti, che chiedeva aggiornamenti sulla presenza dei lupi in Trentino dopo la notizia dell'asinella sbranata viva da un lupo a Malga Basson di Sotto, nel Comune di Levico, l'assessore Michele Dallapiccola ricorda che a fine 2016 sul territorio provinciale erano stati accertati come sicuramente presenti un nucleo familiare di lupi in Lessinia (a cavallo tra le province di Verona e Trento, dove  il branco si è stabilito ormai da diversi anni), costituito da 4-6 adulti e 6 cuccioli destinati ad andare "disperdersi", e una coppia in alta Val di Non (al confine tra le province di Trento e Bolzano) non ancora riprodottasi. ​Inoltre, prosegue l'assessore, sono state rilevate tracce, ascrivibili alla presenza o al solo passaggio di singoli individui, nelle zone Val di Ledro/Ballino/Val Lomasona, Valsugana, Vallarsa, Folgaria, Monte Bondone, Val Rendena, Brenta settentrionale, Primiero, valli di Fiemme e Fassa, Val di Rabbi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso del 2017, grazie ad ulteriori dati e ai risultati delle indagini genetiche sui campioni via via raccolti, è stata confermata la presenza del nucleo dei Lessini e della coppia dell'alta val di Non, mentre il lupo della Val di Rabbi è risultato essere lo stesso campionato in precedenza nella zona Ballino/Val Lomasona. Si è inoltre accertata la presenza di nuovi nuclei riproduttivi di lupo sull'Altopiano di Asiago (a cavallo tra le province di Vicenza e Trento) e in Alta Val di Fassa, al confine con le province di Bolzano e di Belluno (Val Badia e Fodom/Livinallongo). Dallapiccola precisa che "i dati del 2017 sono tuttavia parziali e in attesa di conferme".​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento