Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Ossana

La Casa degli Affreschi ed il Mulino dei Maghi nei Luoghi del Cuore FAI 2017

La Casa degli Affreschi di Ossana è il luogo più votato in Trentino, all'interno della classifica nazionale dei "Luoghi del Cuore 2017" redatta dal FAI

Non sono forse i luoghi "da cartolina", iconici come le guglie dolomitiche o le mura di piazza Fiera, ma sono Luoghi del Cuore: questo il titolo dell'iniziativa del Fai che ha chiesto agli  italiani di proporre, e votare, i luoghi che in ogni Regione sono più legati agli afffetti, magari lontani dai circuiti turistici, se non addirittura abbandonati e perciò meritevoli di più attenzione. 

Il "luogo del cuore" 2017 in Trentino Alto Adige è la Casa degli Affreschi di Ossana che  ha totalizzato 3.167 voti. Nascosta in un androne nella  parte  più antica del borgo, è un rarissimo esempio di casa medioevale, con pilatri, arcate ed una colonna di legno, perfettamente conservata. Naturalmente la particolarità è rappresentata da una serie di affreschi, molto rari perchè di tema non sacro, forse di scuola veneta. 

Sottoposta al vincolo di tutela da parte della commissione per i beni culturali della Provincia di Trento, la casa è oggi di proprietà del Comune di Ossana che ha presentato un progetto di restauro, ma è ancora in attesa di un finanziamento. Come detto la Casa degli Affreschi è stato il luogo più votato, anche dai non trentin naturalmente, in Trentino Alto Adige ed è al 100° posto nella classifica italiana. 

Al secondo posto un altro luogo sconosciuto ma decisamente afffascinante: il mulino  del burrone del Rio Sass a Fondo, Val di Nonn, detto "mulino dei maghi". Molto distanti, in termini di voti, dai primi due gli altri luoghi del cuore in Trentino Alto Adige sono i Bagni di San Candido, Castel Selva ed il lago di Braies. Questo per quanto riguarda i primi cinque posti, ma l'elenco prosegue clicca qui. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Casa degli Affreschi ed il Mulino dei Maghi nei Luoghi del Cuore FAI 2017

TrentoToday è in caricamento