Natale 2018: Trento 'vestita' a festa con le luci di Blachere. Ecco il progetto

L'idea è quella di utilizzare la tecnologia e le creazioni Blachere con luci led, già usate con successo sulla Tour Eiffel o nella volta della Galleria Vittorio Emanuele a Milano.

Il rendering della Torre Civica illuminata

Ultimo giorno d'estate, ma a Trento si pensa già al Natale che verrà. Il Comune ha infatti lanciato un progetto partecipato per illuminare la città nel periodo natalizio, lanciando l'hashtag '#ioilluminotrento'. L'allestimento dell'illuminazione, che costerà  100.000 euro, inizierà verso i primi di novembre per concludersi entro il 24, giorno dell'inaugurazione dei mercatini di Natale. L'idea è quella di utilizzare la tecnologia e le creazioni Blachere con luci led, già usate con successo sulla Tour Eiffel o nella volta della Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Il risultato potrebbe essere come quello che si può ammirare nelle fotografie che vedete in questa pagina, che fanno parte della presentazione ufficiale del programma. L'illuminazione non si limiterà al solo centro storico (quindi piazza Duomo, via Belenzani, Piazza Santa Maria Maggiore, Via Verdi, ...), ma -  come si può notare dalla mappa - sarà estesa anche al primo tratto di via Brennero, a via della Prepositura, via Torre Verde e via Santa Croce.

Trento, a Natale ci sarà anche una ruota panoramica: clicca qui...

Trento, che nel periodo natalizio accoglie 750.000 visitatori - dicono i numeri - ha avuto un aumento praticamente costante sia di arrivi che di presenze turistiche nel corso degli ultimi dieci anni (come si vede dalla tabella).

tabella flussi turistici trento-2

Il Comune - in collaborazione con l'Apt - punta quindi ad un coinvolgimento massiccio delle attività commerciali ed economiche.  Sono infatti quattro le proposte di sponsorship per commercianti e imprenditori che voglioni aderire: si parte della più dispendiosa, la 'platinum', che consta in un esborso di 10.000 euro. Seguono le offerte 'gold' (5.000 euro), poi 'silver' (3.000 euro) e 'bronze' (1.000 euro). 

Ovviamente i benefit e la visibilità all'interno dell'evento natalizio saranno proporzionati all'investimento dell'eventuale sponsor. La  proposta 'platinum' - ad esempio - è quella che consente massima visibilità come 'main sponsor 'del progetto attraverso ogni canale (sito, social, materiale editoriale, inserzioni pubblicitarie, radio, tv) a livello locale e nazionale, visibilità sui pannelli di rivestimento degli alberi natalizi posizionati in Piazza Duomo e Piazza Dante, visibilità sui pannelli di rivestimento dei blocchi di cemento e new jersey dislocati nelle vie strategiche e di collegamento della città. Un'inserzione dedicata sul catalogo Trento città del Natale e/o sul catalogo del Mercatino di Natale di Trento. Un logo sui totem dislocati in punti strategici della città. visibilità sui canali social ufficiali (FB e Twitter) di APT Trento e del Mercatino di Natale. Visibilità in conferenza stampa e nei comunicati stampa. Logo sul materiale editoriale distribuito nei diversi appuntamenti in Italia e all’estero (fiere, eventi, workshop). Logo sui siti ufficiale del Mercatino di Natale di Trento e di APT Trento nella sezione dedicata agli eventi del Natale. È stata prevista comunque un'altra modalità di adesione, cioè la proposta 'contributor': con 130 euro più iva si ottengono una citazione sui totem dislocati in punti strategici della città ed un adesivo '#ioilluminotrento' da esporre in vetrina. Per i ristoranti, invece, contributo da 260 euro più iva per una citazione su totem dislocati in punti strategici della città, un adesivo '#ioilluminotrento' da esporre in vetrina e l'adesione gratuita alla brochure 'Natale a Tavola', che sarà distribuita in 20.000 copie.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento