Venerdì, 12 Luglio 2024
Il lutto

La città piange il suo principe del foro: addio all’avvocato De Finis

Il commosso ricordo dell’Ordine degli Avvocati

Un principe del foro conosciuto e apprezzato davvero da tutti: è così che si potrebbe definire l’avvocato Luigi De Finis, scomparso ieri, lunedì 19 giugno, ad 81 anni. A piangerlo sono soprattutto la moglie Marialuisa e la figlia, Marialorenza, anch’essa avvocato.

Chi era

Luigi De Finis era figlio di Michele, generale dei carabinieri celebre per la difesa della popolazione dai nazisti nei giorni dell’armistizio del 1943: da Trento, Luigi era partito alla volta di Padova, dove aveva scelto di studiare legge. Il solco del diritto sarebbe stato quello che avrebbe poi definito tutta la sua vita. A Trento, nel ’78, aprì il suo studio, uno tra i più noti in città.

Grandissimo il cordoglio all’Ordine degli Avvocati di Trento, che lo ricorda come una delle guide del foro, professionista competente, collega stimato e apprezzato. In altre parole, De Finis lascia un vuoto difficilmente colmabile. I suoi funerali si svolgeranno domani, 21 giugno, alle 15 nella chiesa di San Martino a Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città piange il suo principe del foro: addio all’avvocato De Finis
TrentoToday è in caricamento