Villa Agnedo: gioca 3,5 euro al lotto, vince tre milioni

Ci piace pensare che sia stata "quell'unica volta all'anno", tipicamente a Capodanno, a premiare il fortunato o la fortunata che ha giocato al lotto da una ricevitoria di Villa Agnedo vincendo più di 3 milioni, la vincita più grossa di sempre. Se tutti puntassero pochi euro una volta all'anno sarebbe ancora un gioco

La sua identità è naturalmente ignota, ma non ci sembra che possa incarnare l'identikit del giocatore patologico il fortunato (o la fortunata) che ha giocato al lotto in una ricevitoria di Villa Agnedo: puntando 3,5 euro ha vinto 3.124.750 euro. Ci piace pensare che si sia concesso la giocata pensando che una volta all'anno "si può anche fare". Se tutti si fermassero a queste somme il gioco sarebbe davvero tale, e non una dipendenza. La vincita risulta essere la più grossa mai registrata da Lottomatica per questo tipo di gioco. Il giocatore ha puntato un euro sull'ambo, un euro sul terno, un euro sulla quaterna e poi si è trattenuto giocando solo cinquanta centesimi sulla cinquina. Tutti sulla ruota di Palermo. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento