Villa Agnedo: gioca 3,5 euro al lotto, vince tre milioni

Ci piace pensare che sia stata "quell'unica volta all'anno", tipicamente a Capodanno, a premiare il fortunato o la fortunata che ha giocato al lotto da una ricevitoria di Villa Agnedo vincendo più di 3 milioni, la vincita più grossa di sempre. Se tutti puntassero pochi euro una volta all'anno sarebbe ancora un gioco

La sua identità è naturalmente ignota, ma non ci sembra che possa incarnare l'identikit del giocatore patologico il fortunato (o la fortunata) che ha giocato al lotto in una ricevitoria di Villa Agnedo: puntando 3,5 euro ha vinto 3.124.750 euro. Ci piace pensare che si sia concesso la giocata pensando che una volta all'anno "si può anche fare". Se tutti si fermassero a queste somme il gioco sarebbe davvero tale, e non una dipendenza. La vincita risulta essere la più grossa mai registrata da Lottomatica per questo tipo di gioco. Il giocatore ha puntato un euro sull'ambo, un euro sul terno, un euro sulla quaterna e poi si è trattenuto giocando solo cinquanta centesimi sulla cinquina. Tutti sulla ruota di Palermo. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento