menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Loppio-Busa: gara aggiudicata in via provvisoria per 66 milioni di euro

Ribasso del 12% sul progetto esecutivo della Provincia da parte dell'Ati tra Consorzio Stabile e Martinelli e Benoni. Non ci sono state altre offerte, consegna dei lavori nei primi mesi del 2018

E' stata aggiudicata oggi in via provvisoria la gara per il nuovo collegamento Passo San Giovanni Cretaccio che prevede la realizzazione di una galleria di by-pass dell’abitato di Nago.

L’aggiudicatario provvisorio è l’associazione temporanea formata dal Consorzio Stabile S.A.C. Scarl srl e l’Impresa Martinelli & Benoni srl, già aggiudicatario di importanti lavori sull'Autostrada del Brennero, oltre che sulla tangenziale di Milano e sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia.

Il consorzio si è aggiudicato provvisoriamente il lavoro con un ribasso del 12,049% per un importo di 66.000.000,98 euro sul progetto esecutivo posto a base di gara predisposto dall’amministrazione provinciale.

"Non ci sono state altre offerte - comunica una nota della Provincia - Attualmente si stanno facendo le verifiche sulle dichiarazione e sulla congruità dell’offerta, come previsto dalla norma, sull’incidenza del costo del personale. Al termine delle verifiche, se positive, e grazie alla procedura di assegnazione automatica si potrà procedere alla firma del contratto e alla consegna dei lavori che si prevede possa avvenire già nei primi mesi del 2018 secondo il programma stabilito
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento