Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Donna ferita al volto dopo un'accesa lite tra amanti

La Polizia di Stato, intorno alle 19.30 di lunedì, è intervenuta in via Foroni dove era stata segnalata la donna con del sangue sul volto insieme ad un uomo: successivamente sono scattate le indagini della Squadra Mobile per appurare quanto accaduto

È trentina la donna coinvolta nella lite tra amanti di lunedì 8 febbraio a Verona. Come riporta VeronaSera, l'allarme è scattato nella prima serata di lunedì in via Jacopo Foroni, a Verona, quando una passante ha allertato la centrale operativa della Questura dopo aver notato una donna accasciata sul marciapiede in compagnia di un uomo e con del sangue sul volto.

Tra le 19.30 e le 20 sul posto sono arrivate le pattuglie della Squadra Volanti per un primo intervento, mentre delle successive indagini si è occupata la Squadra Mobile scaligera. Si trattava di una donna di origini francesi, classe 1977 e residente nella zona di Trento, che è stata accompagnata al Polo Confortini da dove è stata dimessa con una prognosi inferiore ai 10 giorni per le lievi ferite riportate. 5 i giorni di prognosi per l'uomo. 

Secondo quanto appurato dagli investigatori della Questura scaligera, la coppia clandestina ha avuto un banale litigio, dettato anche da qualche bicchiere di troppo, sfociato in un'animata discussione in cui la ferita più vistosa è stata riportata dalla donna. Conseguenze troppo lievi perché scatti d'ufficio un'indagine a carico dell'uomo: solo la denuncia della vittima, in questo caso, può dare il via al procedimento. La donna però non sarebbe intenzionata a sporgere querela e, stando a quanto appurato dalla Squadra Mobile, dietro questo episodio non ci sarebbe una storia di maltrattamenti o vessazioni: si tratterebbe dunque di un fatto isolato, condizionato probabilmente dall'alcol, che non fa preoccupare le forze dell'ordine per l'incolumità della vittima.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna ferita al volto dopo un'accesa lite tra amanti

TrentoToday è in caricamento