menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Limiti di velocità solo per le moto sulle strade di montagna

La proposta di Fugatti al Commissariato del Governo: limiti diversi per auto e moto sulle strade più frequentate dai centauri

Limiti di velocità solo per le moto sulle strade trentine. Questa la proposta del presidente della Provincia Maurizio Fugatti al Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, in vista della "stagione motociclistica" attesa già nel weekend, con l'apertura dei confini regionali. Parallelamente ai limiti sarà attivata una campagna di sensibilizzazione ad hoc, oltre a controlli mirati da parte delle forze dell'ordine nelle zone più frequentate dai motociclisti.

"Pensiamo alla possibilità di fissare limiti di velocità  diversi per automobili e motociclette, su alcune strade. Siamo consapevoli che il limite da solo non è abbastanza - ha detto Fugatti -. La preoccupazione rimane alta, soprattutto per alcune strade di montagna e di confine, anche perché la moto in caso di incidenti è oggettivamente più  pericolosa della macchina. Il Trentino è peraltro molto ambito dai motociclisti, sia per la bellezza dei suoi percorsi sia per la buona tenuta delle strade. L'esperienza di altri territori, ad esempio quella della Provincia di Savona, rafforza la convinzione che stabilire dei limiti ad hoc, quantomeno su alcuni tratti particolarmente pericolosi, possa essere utile". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento