rotate-mobile
Cronaca

Lilt, anche a Trento la settimana della prevenzione oncologica

Dal 17 al 25 marzo i cittadini potranno richiedere al Centro prevenzione Lilt di Trento (0461 932758) un colloquio con un medico oncologo che eseguirà un'analisi della situazione personale e familiare, dello stile di vita

Dal 17 al 25 marzo la sezione di Trento della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt) propone incontri personalizzati di orientamento oncologico, in occasione della settimana nazionale per la prevenzione oncologica.

I cittadini potranno richiedere al Centro prevenzione Lilt di Trento (0461 932758) un colloquio con un medico oncologo che eseguirà un'analisi della situazione personale e familiare, dello stile di vita. Poi, in base a questi e ad altri fattori quali l'età, il sesso e i dati antropometrici, darà indicazioni su abitudini di vita corrette e suggerirà eventuali visite o controlli per una diagnosi oncologica precoce.
 
I volontari della Lilt, in cambio di un contributo, distribuiranno inoltre materiale informativo e una bottiglia di olio extravergine d'oliva, alimento simbolo di una sana alimentazione.
 
In Trentino i casi più frequenti di tumori sono quelli al seno, ai polmoni e alla prostata, comunicano i rappresentanti dell'osservatorio dell'Azienda sanitaria. Ogni anno i nuovi casi di tumori sono 2.600
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lilt, anche a Trento la settimana della prevenzione oncologica

TrentoToday è in caricamento