Liceo breve: la prima scuola a sperimentarlo sarà il Martini di Mezzolombardo

Il liceo Martino Martini si è aggiudicato la sperimentazione che partirà già con il prossimo anno: quattro anni anzichè cinque, ecco le novità

Sarà l'Istituto d'istruzione Martino Martini di Mezzolombardo la prima scuola trentina che sperimenterà nel prossimo anno scolastico 2017/2018 il "liceo breve", un percorso di studi in quattro anni anzichè cinque, secondo quanto concordaato con il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini durante la sua ultima visita  a Trento.

Sarà attivata nello specifico un'unica classe con un numero minimo di 15 alunni e massimo di 25, tra le novità principali che caratterizzeranno questo primo percorso breve ci sarà la possibilità di effettuare il tirocinio obbligatorio in un contesto internazionale, e l'insegnamento di materie curriculari in lingua straniera (CLIL) fin dal primo anno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Gambero Rosso: in un "annus horribilis" il ristorante di Arco di Peter Brunel è la novità dell'anno

Torna su
TrentoToday è in caricamento