menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amatrice: dopo la scuola si costruisce il liceo, nel parco otto meli per ricordare le piccole vittime

Otto piante di melo, ognuna dedicata ad una delle piccole vittime del terremoto. Nel frattempo proseguono i lavori per una seconda struttura temporanea che ospiterà il liceo

Visita del presidente della Provincia Ugo Rossi ad Amatrice dove la Protezione civile trentina sta lavorando alla costruzione di una seconda struttura temporanea che ospiterà il liceo, dopo la costruzione della scuola, inaugurata dal ministro Giannini in tempo per il primo giorno di lezioni.

PAPA FRANCESCO VISITA AMATRICE E FA TAPPA ALLA SCUOLA TRENTINA, clicca qui...

"Ci rendete orgogliosi di essere trentini - ha detto Ugo Rossi ai settanta tra professionisti e volontari che ancora oggi popolano il campo di san Cipriano - perché sono l'impegno, il sacrificio e la solidarietà a cui siate stati educati ad aver reso possibile questo piccolo miracolo". Anche questa seconda struttura è formata da 26 container, già posizionati su una piattaforma in calcestruzzo. Si procede ora alla realizzazione degli impianti.

Nel frattempo nel piazzale della scuola sono stati piantati otto alberi di melo, ognuno dedicato  ad una delle piccole vittime  del terremoto. La Protezione civile trentina è inoltre impegnata nella messa in sicurezza di abitazioni all'inteno del paese rese fortemente instabili dal sisma dello scorso 24 agosto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il governo al lavoro per le riaperture: il piano

  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento