rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Levico Terme

Si è spenta in ospedale la donna investita a Levico

Dopo essere arrivata in ospedale a Trento, era stata ricoverata in prognosi riservata

si è spenta in ospedale, 48 ore dopo, Maria Teresa Stefani, la donna residente a Levico travolta da un furgone mentre attraversava la strada. A riportare la notizia è stata la Rai, nella mattinata della vigilia di Natale .

La donna è stata investita martedì mattina da un furgone mentre attraversava la strada nell'abitato di Levico Terme. Immediatamente soccorsa sia dal conducente del furgone, sia dai sanitari, Maria Teresa era stata ricoverata all'ospedale Santa Chiara di Trento e le sue condizioni erano apparse gravi da subito.

Alla guida del mezzo un uomo di 37 anni, anche lui di Levico Terme. Secondo quanto riferito, la donna stava camminando lungo via Per Santa Giuliana, in un tratto dove non c'è marciapiede né strisce pedonali.

Solo un paio di giorni prima rispetto all'investimento di Maria Teresa, un'altra donna ha perso la vita sulle strade trentine: Clelia Nicolao, 67enne di Imer, investita mentre passeggiava con il marito, domenica 19 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spenta in ospedale la donna investita a Levico

TrentoToday è in caricamento