Domenica, 14 Luglio 2024
L'intervento / Val di Non

Cantiere pericoloso e un lavoratore in nero, denunciato il titolare di una ditta

Multa salatissima per l'imprenditore, guai anche per l'operaio

È nei guai il proprietario di una ditta in val di Non, sorpreso da un’ispezione dei carabinieri di Cles che hanno scoperto diverse irregolarità nel cantiere edile di cui era titolare. 

Durante il controllo, i militari hanno trovato sul posto sia il datore di lavoro che un operaio. Quest’ultimo, un extracomunitario, è stato trovato privo del permesso di soggiorno, e le verifiche sul suo conto hanno confermato venisse pagato in nero. Il titolare, invece, è stato denunciato sia per l’impiego illegale del lavoratore che per la violazione di diverse norme di sicurezza sul lavoro. 

L’attività del cantiere è stata sospesa, mentre per l'imprenditore sono scattate sanzioni di circa 3100€. Il lavoratore è stato invece espulso dalla Questura di Trento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere pericoloso e un lavoratore in nero, denunciato il titolare di una ditta
TrentoToday è in caricamento