menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La commissione pari opportunità

La commissione pari opportunità

Donne manager, crescita del 26% dopo la legge per le pari opportunità

La consigliera alle Pari opportunità Eleonora Stenico ha elogiato la norma provinciale: "Oggi su 79 nomine nei cda aziendali 33 sono femminili, e 19 su 38 quelle relative ai collegi dei revisori dei conti"

''Siamo passati in un anno dal 15,3% di presenze femminili nei cda delle società pubbliche e nei collegi dei revisori dei conti all'attuale 41,7%. Questo grazie alla legge provinciale del 2011 che ha imposto la presenza di almeno una donna tra le nomine pubbliche delle società partecipate della provincia''.

Lo ha detto oggi la consigliera alle Pari opportunità della Provincia di Trento, Eleonora Stenico, in margine alla conferenza stampa di presentazione degli eventi messi in campo per la ricorrenza internazionale della festa della donna dell'8 marzo. ''Oggi su 79 nomine nei Cda aziendali 33 sono femminili, e 19 su 38 quelle relative ai collegi dei revisori dei conti'' ha anche specificato Stenico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento