rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Lavori estivi: 80 euro a settimana per 30 ragazzi a Levico, Caldonazzo, Calceranica, Tenna

Percorso di avvicinamento al lavoro per giovani tra i 16 ed i 19 anni promosso dal Piano giovani zona Laghi Valsugana. Ragazzi impiegati nell'attività comunale e anche in Famiglia Cooperativa e presso le Apsp Don Ziglio e San Valentino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

I ragazzi di oggi sanno che il lavoro è merce sempre più rara. Quindi anche la possibilità di avvicinarsi a questo mondo, dove le barriere si stanno alzando come in un "fortino", diventa di grande interesse. Per i 30 posti di tirocinio retribuito offerti all'interno del progetto LavOra, del Piano giovani zona Laghi Valsugana, hanno presentato domanda in 70. LavOra è stato presentato giovedì sera in sala consiliare a Levico; 30 ragazzi saranno impiegati tra il mese di luglio ed agosto nei comuni di Calceranica, Caldonazzo, Levico, Tenna.

«La speranza è che l'iniziativa si protragga anche nei prossimi anni - l'auspicio di Werner Acler, referente politico del Piano giovani dei laghi di Levico e Caldonazzo - perché il progetto è di notevole interesse. Cercheremo di dare la possibilità ad un numero maggiore di giovani di partecipare».

Un piccolo sguardo, estivo, sul mondo del lavoro attuale, con l'invito «a continuare poi il cammino di formazione - l'indicazione di Francesca Carneri del Centro per l'impiego di Pergine - perché vediamo che più si studia più facile è poi inserirsi nel mondo del lavoro. I centri per l'impiego, dopo il passaggio alla Provincia, non sono più come li hanno conosciuti i vostri genitori. Oggi sono un luogo dove si offrono servizi; le aziende chiedono sempre più efficienza e valore aggiunto dei lavoratori».

Giovani sguardi che sono utili anche al di fuori di metafora, come ha ricordato Marco Santoni della polizia locale Alta Valsugana. «Più occhi ci sono meglio è, anche il coinvolgimento dei ragazzi è utile per capire cosa si sta muovendo». Mettendosi "dall'altra parte" i ragazzi riescono ad avere «la visione di chi fornisce i servizi ogni giorno».

Elisabetta Wolf, assessora a Caldonazzo, ha già cominciato a far girare i ragazzi sul territorio comunale, per vari servizi: aiuto compiti, passeggiate al mattino verso la Torre dei Sicconi e la Chiesetta di San Valentino, riordino del verde. «Stiamo conoscendo - spiega Wolf - ed apprezzando le tante capacità dei ragazzi». Il progetto LavOra secondo Loredana Camin, vicesindaca a Tenna, «segue le indicazioni e le scelte politiche della Provincia, per garantire ai giovani un incontro con il mercato del lavoro, dato che spesso la scuola è distante dalle esigenze delle imprese. Sarebbe interessante aprire in futuro il progetto anche ad aziende private e maestri artigiani, che possono insegnare un mestiere ai ragazzi».

Il coinvolgimento del privato comincia in LavOra 2014 con la Famiglia cooperativa Perginese e con due aziende di servizi alla persona, la San Valentino ed il Centro don Ziglio di Levico. Fabrizio Uez, direttore della San Valentino, spiega la sua "passione per le persone" indicando come «la nostra Rsa è un luogo di incontri. Non ci sono ospiti, ma residenti». Attualmente sono in 131 (102 donne, 29 uomini), con un'età media di 83 anni (la più anziana ha 101 anni, il più giovane 54). In San Valentino lavorano 140 persone, supportate da 50 volontari.

Infine la ex Piccola Opera, il Centro don Ziglio, unica Apsp in Trentino che si occupa di persone con disabilità. Il direttore Piergiuseppe Saba ha raccontato le attività dei 97 residenti, con età media di 50 anni, supportati da 141 persone dello staff. Sono 14 gli appartamenti, i "gruppi famiglia", dove vivono assieme residenti ed operatori. Lo slogan che sintetizza l'attività del Don Ziglio è "percorsi di vita a fianco di persone speciali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori estivi: 80 euro a settimana per 30 ragazzi a Levico, Caldonazzo, Calceranica, Tenna

TrentoToday è in caricamento