Preso a bastonate dai colleghi di lavoro, denunciati per aggressione

Un uomo si è presentato al Pronto Soccorso di Borgo in condizioni critiche, immediato l'intervento dei carabinieri

Hanno preso a bastonate un connazionale, collega di lavoro, con tanta violenza da mandarlo in ospedale. Un 35enne ed un 46enne romeni sono stati denunciati per lesioni aggravate dai carabinieri di Borgo. I  militari sono stati allertati dai medici del Pronto Soccorso, dove l'uomo è arrivato in condizioni critiche, nella mattinata  di ieri, 16 aprile. I due, immediatamente rintracciati, hanno confessato.

Non si sa cosa ci sia all'origine del diverbio che avrebbe generato l'aggressione. Probabilmente motivi di  lavoro visto che tutti e tre sono in servizio stagionale presso lo stesso datore. I due, interrogati dai carabiniei, hanno risposto adducendo futili motivazioni. Dopo le formalità di rito sono stati rilasciati. Sono in corso le indagini per fare chiareza sull'accaduto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

Torna su
TrentoToday è in caricamento