menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Squadra Mobile di Trento arresta quattro latitanti

Quattro arresti per pene dai 5 mesi ai 5 anni, tra i latitanti anchee l'ultimo membro a piede libero di un'organizzazione criminale smantellata ad inizio mese

E' stato arrestato dalla Squadra Mobile di Trento  l'ultimo componente di un'organizzazione criminale smantellata nel corso di una complessa operazione di polizia che vede coinvolte a vario titolo 17 persone. L'uomo era latitante dal 3 agosto scorso ed è stato arrestato ieri pomeriggio. La banda èè accusata di ben 36 furti in abitazioni ed alberghi messi a segno tra Trentino, Veneto e Lombardia, compresi alcuni colpi effettuati nellla notte di Capodanno, approfitttando dell'assenza  dei padroni di casa per i festeggiamenti. Altri tre latitanti sono stati arresta sempre  nei giorni scorsi per condanne, da 5 mesi a 3 anni, pper reati contro il patrimonio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento