rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Il furto / Alto Garda e Ledro / Località Lavini

Va a fare una passeggiata col cane e il ladro le apre la macchina

È successo a una donna nella riserva di Lavini di Marco mercoledì 4 gennaio. Sparito l’impianto stereo

Una brutta disavventura quella capitata a una donna in quel della riserva di Lavini di Marco. Tutto è successo mercoledì 4 gennaio, tra le 11 e le 11.30: Ingrid Raffaelli, questo il nome della donna, era arrivata come ogni giorno alla riserva per fare una sgambata assieme a Rayn, il suo cane. Quella della riserva è un’area ben nota alla donna, che spesso si occupa di attività ecologiche nella zona.

Il tempo di salutare qualche amico per poi ritornare alla macchina e fare l’amara sorpresa: “Sono arrivata nei pressi dell’auto e ho visto il vetro del deflettore destro dell’auto completamente in frantumi” spiega la donna.

Il timore iniziale era che le avessero rubato i documenti dell’auto, ma nel cruscotto c’era tutto; il ladro, infatti, aveva puntato ad altro: “Le casse posteriori dell’impianto audio. Le ha letteralmente strappate via. La cosa che fa più male è sapere che ha toccato tutte le cose che ho in auto, basti pensare che mi sono trovata il sedile spostato all’indietro”.

Immediatamente, la donna è andata a fare denuncia ai carabinieri di Rovereto. Oltre al danno, poi, Ingrid si è accorta che qualcuno, nel corso della notte dopo il fattaccio, aveva anche provato a scostare il telo che la stessa ha messo al posto del vetro frantumato, quasi come a voler vedere dentro l’abitacolo.

“L’entità del furto è minima, molto peggio il danno alla macchina. Se qualcuno ha visto o sa qualcosa, lo invito a rivolgersi alle forze dell’ordine. Purtroppo so di non essere l’unica persona a cui, in questa zona, è capitato un fatto simile” conclude la donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a fare una passeggiata col cane e il ladro le apre la macchina

TrentoToday è in caricamento