Furto con scasso alla tabaccheria di Mezzocorona, i ladri fuggono lasciando il bottino

I Carabinieri hanno trovato sigarette e valori bollati sul luogo del furto, mentre i rapinatori si sono dati alla fuga. L'auto è stata trovata fracassata contro un palo lungo la strada verso Mezzolombardo ma i tre malviventi si erano nel frattempo dati alla fuga

Scassinatori in azione a Mezzocorona. Verso le 4 del mattino odierno alcuni abitanti di corso Libertà segnalavano ai Carabinieri la presenza sospetta di tre individui nei pressi della tabaccheria. Giunti sul posto i militari hano controllato la zona fino a notare, verso le 5.30, un'auto che si aggiarava fari spenti. Alla vista della pattuglia il conducente dell'auto si è lanciato in una fuga ad alta velocità in pieno centro storico di Mezzocorona.

La pattuglia, insieme ad altre tre auto accorse nel frattempo, si è data quindi alla ricerca dell'auto sospetta, ricerca terminata poco dopo quando l'auto è stata ritrovata schiantata contro un palo lungo la strada tra Mezzocorona e Mezzolombardo. I tre ladri però erano già scappati a piedi, facendo perdere definitivamente le tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono riusciti a portare a termine il colpo, dato che sul luogo del furto i Carabinieri hanno ritrovato, gli arnesi da scasso e gran parte della refurtiva, costituita da alcuni scatoloni pieni di sigarette, gratta e vinci e valori bollati per un valore di alcune migliaia di euro. Il bottino invece ammonta a qualche decina di euro, che mancano dalla cassa, aperta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

  • Coronavirus: tutti i dati in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento