menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale recuperato dagli uomini della Questura

Il materiale recuperato dagli uomini della Questura

Furto in un capannone di Trento nord: ladri arrivati dalla Moldavia

Erano arrivati in Italia da pochi giorni, dalla Moldavia, probabilmente con l'idea di mettere a segno qualche colpo grazie ad un basista residente a Bolzano

Sono stati fermati poco dopo il "lavoro" i quattro malviventi che nella serata  di venerdì 23 novembre hanno preso di mira un capannone industriale in via Alto Adige a Trento nord. Una volante della Questura ha notato due sospetti aggirarsi tra i capannoni. Alla vista della polizia i due sono fuggiti verso un furgone, con a bordo altri due complici. 

Nemmeno il tempo di eseguire i controlli di rito che il proprietario di un'impresa, allertato dall'allarme nel capannone, è arrivato sul posto, riconoscendo come sui diversi oggetti che i ladri avevano già stivato nel furgone: tablet, computer, contanti ed un fusto di gasolio. 

I quattro, tutti cittadini moldavi, sono stati arrestati. Tre di loro erano appena arrivati in Italia, probabilmente con l'idea di mettere a segno qualche colpo prima di tornare in patria, grazie anche al quarto uomo, un "basista" residente a Bolzano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento