Cronaca

Lasciano i bambini in auto e vanno a sciare: denunciata una coppia di turisti

Interrogati dai carabinieri, che dopo un'ora li hanno visti arrivare all'auto con gli sci ancora ai piedi, i due hanno candidamente risposto che i bambini stavano dormendo

Hanno lasciati i figli in auto per andare a farsi una sciata: l'evidenza non lascia scampo ad una coppia ucraina raggiunta, con gli sci ancora ai piedi, dai carabinieri allertati dai gestori degli impianti di Poozza di fassa che ieri hanno notato un'auto chiusa con all'inteerno due bambini in lacrime. I genitori sono tornati all'auto ad un'ora dall'arrivo dei militari, ma molto probabilmente erano sulle pieste da più tempo.

Alla domanda sul perché avessero lasciato i due bambini chiusi in macchina per un periodo di tempo così i lungo, i due, un trentaduenne ed una trentunenne ucraini, rispondevano tranquillamente che, visto che i figli dormivano, non volendoli svegliare, ne approfittavano per fare una sciatina. Sono stati denunciati per abbandono di minori, "non senza prima una bella ramanzina, in inglese" aggiungono i carabinieri della Compagnia di Cavalese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lasciano i bambini in auto e vanno a sciare: denunciata una coppia di turisti

TrentoToday è in caricamento