menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli studenti trentini rappresentano l'Italia al Firts Global di Washington

Il team italiano composto da sei studenti dell'ITT Buonarroti-Pozzo ha costruito in maniera creativa un robot, partendo da un kit fornito a tutte le nazioni partecipanti, in grado di bonificare le acque di un fiume

Un team di studenti dell'ITT M. Buonarroti-Pozzo di Trento è stato selezionato per rappresentare l'Italia alla prima edizione della First Global, una competizione internazionale di robotica che si svolge fino al 20 luglio, a Washington, negli Stati Uniti. L'evento, di portata internazionale, vedrà confrontarsi studenti provenienti da 160 nazioni del mondo. 

Il team italiano composto da sei studenti dell'ITT Buonarroti-Pozzo ha costruito in maniera creativa un robot, partendo da un kit fornito a tutte le nazioni partecipanti, in grado di bonificare le acque di un fiume in un “gioco” di collaborazione e competizione con i team di altre cinque nazioni, che diverrà simulazione di un compito di realtà. L'obiettivo della competizione è quello di diffondere la cultura scientifica e contribuire alla formazione di una generazione che dovrà affrontare alcune delle tematiche più urgenti in ambito ambientale ed economico. .

Il tema della prima edizione della FIRST Global 2017 riguarda le problematiche globali di accesso a fonti di acqua pulita e potabile; ad oggi più di un miliardo di persone non ha accesso a questa preziosa risorsa, metà di loro sono bambini. Le stime riguardanti i decessi causati da carenza di risorse idriche risultano essere maggiori di quelli provocati dalle guerre. La sfida permetterà inoltre di costruire ponti tra gli studenti delle scuole superiori con differenti background, lingue, religioni e abitudini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento