menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Itas, oggi la riunione del CdA per cercare un nuovo direttore generale

Dopo le indagini, e le dimissioni di Ermanno Grassi, ora il CdA deve trovare un nuovo direttore, una scelta che ha già dato luogo a divisioni

Seduta impegnativa questa mattina per il CdA di Itas, il consorzio assicurativo finito nella bufera per l'indagine della Procua di Trento su presunte truffe e ricatti tra i vertici. Dopo le dimissioni presentate in fretta e furia da Ermanno Grassi, uno dei cinque indagati, ora il CdA dovrà scegliere un nuovo direttore e tra i nomi dei papabili spunta anche quello di Fabrizio Lorenz, direttore generale dal 2008 al 2012, prima dell'era Grassi, consigliere di Castello sgr e Banca di Trento e Bolzano, e sindaco effettivo di Pensplan Invest sgr.

Secondo alcune indiscrezioni il candidato sostenuto dal presidente Di Benedetto sarebbe però Raffaele Agrusti, già direttore del Gruppo Geneali. Con tutta probabilità questo è solo l'inizio di una discussione che si protrarrà fino alla prossima riunione del Consiglio, già  fissata per il 18 maggio. Ad oggi le funzioni dell'ex direttore Grassi, prima dimissionario poi licenziato, sono rette dal vicepresidente vicario Giuseppe Consoli, così coome deliberato dalla seduta straordinaria del CdA il 12 aprile, all'indomani dello scandalo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento