menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto via facebook Samantha Cristoforetti

foto via facebook Samantha Cristoforetti

Paura sull'ISS ma...don't panic!

Attimi di paura questa mattina a bordo dell'ISS, paura fino a un certo punto visto che Samantha Cristoforetti e gli altri astronauti della missione sono ora al sicuro e del resto erano stati ampiamente addestrati per affrontare una situazione del genere: a bordo della stazione spaziale internazionale si è verificata una fuga di ammoniaca, probabilmente dettata da un guasto all'impianto di raffreddamento.

Verso le 9.50 di questa mattina  è scattato l'allarme con le relative procedure d'emergenza: gli astronauti hanno indossato i dispositivi di sicurezza per la respirazione e si sono isolati all'interno della sezione russa, incontaminata, isolando gli altri spazi, dove solitamente vivono e lavorano.

La situazione è stata costantemente monitorata dalla Terra, in particolare dal centro di controllo di Mosca che, dopo essersi assicurato che l'equipaggio fosse al sicuro, ha rilevato il punto in cui si è verificata la perdita. Durante l'emergenza è scattato per ben due volte anche l'allarme antincendio. "Don't panic!" come recita il motto della missione: è probabile che i sensori siano scattati in seguito al "sovraffollamento" anomalo della sezione russa, in ogni caso non si è verificato nessun incendio.

La vicenda è riportata dal sito Astronautinews, gestito da appassionati italiani che seguono costantemente la missione attraverso il canale streaming audio/video della Nasa. Il sito è una fonte autorevole ed è seguito dalla stessa astronauta. La notizia però è comparsa sui canali di informazione delle varie agenzie spaziali solamente dopo le 13.00. In un primo momento è stata ripresa, oltre che da noi, anche dall'Ansa.

In seguito all'isolamento della sezione americana/internazionale alcuni apparati sono stati spenti per ragioni di sicurezza. Per ora gli astronauti restano "confinati" nella sezione russa, almeno per un altro paio d'ore, ma le analisi condotte dai centri di Huston e Mosca sull'aria  a bordo dell'Iss fanno pensare che si sia trattato di un falso allarme. (sotto i tweet della Nasa nell'ultima ora) ECCO IL RESOCONTO DELLA GIORNATA SUL BLOG DELLA MISSIONE AVAMPOSTO 42, CLICCA QUI...

nasa-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento