Forza un posto di blocco e scappa: inseguimento in tangenziale

Ha forzato un posto di blocco a Romagnano, i carabinieri lo hano inseguito in tangenziale bloccandolo alla galleria del Dos Trento. Nell'auto aveva mezzo chilo di eroina: il 53enne dovrà rispondere di detenzione di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni al militare che ha intimato l'alt

I carabinieri fermano l'auto in fuga

Inseguimento in tangenziale finito con l'arresto di un 53enne, pluripregiudicato, per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e detenzione di stupefacente. L'uomo alla guida di una Peugeot 308 ha forzato un posto di blocco dei carabinieri sulla SP90 all'altezza di Romagnano: alla vista della paletta ha accelerato urtando il militare che intimava l'alt (a cui è stata data una prognosi di 10 giorni, fatto che costerà all'arrestato anche l'accusa di lesioni) e fuggendo verso sud per poi imboccare la tangenziale oltre il ponte sull'Adige in direzione Trento. L'inseguimento ad alta velocità è proseguito alla rotonda del Marinaio, dove l'uomo in fuga è uscito dalla tangenziale per poi rientrarvi sperando di seminare i militari, e si è concluso alla galleria del Dos Trento quando  i carabinieri sono riusciti a fermare la corsa del fuggiasco costringendolo a finire contro il guardrail sulla rampa di discesa. Nell'auto è stato trovato mezzo chilo di eroina. L'uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Spini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento