menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La moto che rallenta sulla curva in via Pascoli

La moto che rallenta sulla curva in via Pascoli

A 110 km all'ora in città con la moto non assicurata

Il motociclista è stato identificato grazie alla dash cam dopo un inseguimento folle nelle vie di Riva

Inseguimento "da film" nelle vie di Riva del Garda. Una pattuglia della Polizia Locale ha visto sfrecciare un motociclista lungo viale Trento. Immediatamente gli agenti sono partiti a sirene spiegate con il tachimetro che raggiungeva i 111 chilometri all'ora (vedi foto sotto). La moto ha poi imboccato via Pascoli facendo perdere le proprie tracce, ma nella curva a destra il centauro ha rallentato quel tanto che è bastato agli agenti per leggere la targa con la dash cam in dotazione. 

Grazie alla targa gli agenti hanno scoperto che il fuggitivo era un residente di Arco e nel giro di un paio di ore lo hanno raggiunto presso la ua abitazione, dove aveva fatto ritorno convinto di essere sfuggito alla pattuglia. Da ulteriori controlli è emerso anche il motivo della fuga: la moto non era assicurata da parecchio tempo. Tre le contestazioni a carico del centauro: mancanza di assicurazione, omesso arresto allo stop e velocità pericolosa, per un totale di 900 euro e 15 punti decurtati dalla patente. La moto è stata sequestrata. 

WhatsApp Image 2020-05-26 at 10.03.52-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento