Tentato furto a Savignano: i ladri fuggono in auto sulla pista ciclabile

Sono fuggiti in auto dopo essere stati sorpresi a scassinare la porta di una casa a Savignano. Hanno percorso in auto la pista ciclabile tra Nomi e Calliano ma sono stati raggiunti dai carabinieri: a quel punto due sono scesi ed hanno attraversato l'A22 per fuggire, mentre un terzo è stato arrestato

Nel pomeriggio di ieri è avvenuto un tentativo di furto in abitazione a Savignano, frazione di Pomarolo, dove una signora del paese che nel primo pomeriggio stava recandosi a casa della figlia ha trovato tre sconosciuti che stavano tentando di scassinare una finestra per entrare in casa e che,alla vista della signora, sono saliti nella loro auto, una piccola utilitaria, e sono scappati. Ma i guai per loro non erano ancora finiti...

Proprio in quel momento il genero della signora stava salendo in auto lungo la strada di casa, insieme al fratello, e vedendo scendere in direzione opposta i ladri ha tentato di bloccarli mettendosi con l'auto in mezzo alla strada ma la piccola utilitaria è riuscita a passare lo stesso, toccando solamente lo specchietto retrovisore contro quello dell'altra auto.

Dopo essere scesi da Savignano, giunti a Nomi i malviventi hanno imboccato in auto la ciclabile, al di là del ponte sull'Adige, sperando forse di non essere inseguiti. Ma la presenza di macchine agricole, che transitano sulla ciclabile per accedere ai fondi confinanti, ha rallentato la loro corsa e nel frattempo qualcuno, notata un'auto in pista ciclabile, aveva già avvertito in carabinieri di Calliano e di Villa Lagarina che li hanno ben presto raggiunti. Solamente uno è stato identificato e denunciato per tentato furto, è un 22enne trentino pregiudicato per reati simili. Gli altri due infatti sono scesi dall'auto e scavalcando la recinzione hanno attraversato l'autostrada per dileguarsi nei campi dall'altra parte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

  • Coronavirus e Dpcm: una via trentina per scuola e ristorazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento