Cronaca Brentonico / Via II Maggio

Brentonico: si spara all'addome con la sparachiodi

E' caduto con la pistola sparachiodi in mano e si è sparato accidentalmente all'addome. Non è in pericolo di vita ma ha riportato lesioni agli organi interni il giovane dipendente di una falegnameria di Brentonico

Grave infortunio sul lavoro a Brentonico: si è ferito accidentalmente con la sparachiodi il dipendente di una falegnameria del luogo, di 23 anni. Sembra che muovendosi abbia urtato un ostacolo e sia caduto, premendo il "grilletto" e sparandosi un chiodo nell'addome. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno trasportato il giovane all'ospedale di Rovereto dove è in osservazione. L'incidente gli ha provocato lacerazioni agli organi interni ma non è in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brentonico: si spara all'addome con la sparachiodi
TrentoToday è in caricamento