rotate-mobile
Cronaca Nogaredo

Nogaredo: cade dal tetto mentre monta pannelli solari

La vittima del grave infortunio sul lavoro, avvenuto nel pomeriggio di oggi, lunedì 21 ottobre, a Nogaredo, è il contitolare della ditta che stava lavorando alla posa di pannelli fotovoltaici. Una caduta da più di 4 metri d'altezza, trasportato con l'elisoccorso al S. Chiara

Stava lavorando alla posa di pannelli fotovoltaici sul tetto di un'abitazione di Nogaredo quando è scivolato cadendo fino a terra. La vittima dell'infortunio è il contitolare di una ditta di impianti elettrici, 38enne di Cavedago. Il fatto è accaduto verso le 14.45 del pomeriggio odierno. E' caduto nel vuoto per più di quattro metri fino a schiantarsi al suolo, la caduta gli ha procurato lesioni e traumi di media gravità, come riscontrato dagli uomini del 118 intervenuti sul posto, insieme a Carabinieri e UOPSAL per chiarire la dinamica dell'accaduto e verificare le condizioni di sicurezza in cui si stava svolgendo il lavoro. L'uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara. Non è in pericolo di vita. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nogaredo: cade dal tetto mentre monta pannelli solari

TrentoToday è in caricamento