Ragazza incinta impietosisce un'anziana poi la minaccia con la pistola finta

Strana vicenda a Rovereto: una 25enne incinta è riuscita a farsi invitare a casa di un'anziana, lì ha estratto l'arma giocattolo, con l'intento di rapinarla

Ha impietosito un'anziana signora rovereetana mostrando di essere incinta e lamentando presunte difficoltà economiche fino a farsi invitare a casa. Una volta arrivata allaporta dell'abitazion ha però rivelato il suo vero  intento estraendo una pistola, poi rivelatasi finta, con tutta probabilità per rapinare la sua benefattrice. La signora, entrata  in casa, ha chiamato la Polizia. Una volante in zona si è messa sulle tracce della rapinatrice in fuga e dopo averlla rintracciata poco distante l'ha bloccata e portata in Commissariato. la 25enne è stata trovata  con l'arma giocattolo ancora nella borsetta. E' stata denunciata per minaccia aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento