Cronaca Pinzolo

Tragico incidente in Val Rendena: muore in moto a 16 anni

Lo schianto nel primo pomeriggio di mercoledì. Inutili i soccorsi per il giovane

Federico Collini in una foto tratta dal profilo Facebook dello Sporting Club Madonna di Campiglio

C'è una vittima nel violentissimo schianto verificatosi in Val Rendena tra una moto ed un mezzo pesante nel primo pomeriggio di mercoledì 14. Si tratta di un ragazzo di 16 anni, Federico Collini, che ha perso il controllo del mezzo probabilmente a causa dell'asfalto viscido. Per il giovane non c'è stato niente da fare.

Secondo la ricostruzione della polizia locale di Pinzolo, intervenuta sul posto, il giovane scendeva da Madonna di Campiglio in direzione Mavignola, quando nell'affrontare un tornante ha perso il controllo del ciclomotore finendo contro un camion. Si tratterebbe di un ragazzo del posto.

Inutile l'intervento dei vigili del fuoco, insieme a 118 ed elisoccorso con medico rianimatore a bordo: tutti i tentativi di rianimare il ragazzo sono stati vani. Troppo gravi le ferite riportate nell'impatto. Illeso invece il conducente del camion.

Federico era una giovane promessa dello sci alpino, in forza allo Sporting Club Madonna di Campiglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in Val Rendena: muore in moto a 16 anni

TrentoToday è in caricamento