Incidenti stradali

Tragedia di Preore: Valeria Artini, la giovanissima vita spezzata

Il dolore della famiglia e la voce spezzata della sorella al telefono

Valeria Artini

Un dolore fortissimo a colpito la famiglia Artini, la vittima del grave incidente di Preore di sabato 28 novembre, è la giovanissima Valeria. Era un pomeriggio come tanti, tra giovani, la tragedia si è consumata lungo la Sp34. Il giovane 22enne alla guida avrebbe perso il controllo dell'auto, andando a schiantarsi contro gli alberi.

Lei, la giovanissima Valeria, non ce l'ha fatta. All'indomani della tragedia, il dolore è ancora più forte. Una parente, raggiunta telefonicamente, parla con la voce spezzata, trattiene le lacrime. In questo momento la famiglia non ha la forza per parlare, com'è comprensibile. Parole di cordoglio anche da parte del mondo della pallavolo. Valeria era una giovane promessa dell'Asd Brenta Volley.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Preore: Valeria Artini, la giovanissima vita spezzata

TrentoToday è in caricamento