menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ghiaccio in Valsugana: megaincidente con 11 auto coinvolte

La situazione è tornata alla normalità quattro ore dopo l'incidente, avvenuto in direzione Trento nell'ora di punta

Sono undici i veicoli coinvolti nel megaincidente che si è verificato nel primo mattino di giovedì 21 gennaio sulla statale della Valsugana. Il tratto in questione è quello nel comune di Civezzano in direzione Trento. L'incidente si è verificato all'ingresso della galleria dei Crozi attorno alle 6.30 del mattino ma ha tenuto in scacco la viabilità verso la città fino alle 10. Bloccate anche le vie alternative tra la Valsugana e Trento, ovvero la strada dei Forti, che passa da Cognola, e la strada che da Bosentino arriva sulla collina ovest del capoluogo.

Protezione Civile: attenzione al ghiaccio

La causa di tutto sarebbe il sottile strato di ghiaccio formatosi sull'asfalto per il gelicidio, ovvero il congelamento della pioggia sottile, dovuto alle basse temperature. Fortunatamente le conseguenze sanitarie non sono state eccessivamente gravi: tre persone sono state soccorse dalle ambulanze in codice giallo e trasportate al Pronto Soccorso dell'ospedale S. Chiara. Disastrose, come detto, le conseguenze sul traffico, tornato alla normalità attorno alle 10.30. (Foto da Facebook 'SoS 47 della Valsugana' e viaggiareintrentino.it)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento