Tragedia in Croazia, oggi il rientro delle salme

I corpi di Daniele Pedron e Albano Mahmutaj morti nel terribile incidente di martedì, rientreranno in serata a Terres, dove domani alle 17  si terranno i funerali. I due giovani saranno sepolti l'uno accanto all'altro. Arrestato per pericolo di fuga  l'autista francese del camper

E' stato arrestato per pericolo di fuga l'autista del camper che martedì ha investito Daniele Pedron e Albano Mahmutaj, i due giovani di Terres in Val di Non, morti in Croazia a Jadranovo a pochi km da Fiume, mentre rientravano dalle vacanze in motocicletta.Il 66enne francese Joel Roumagne è stato condannato ad un mese di carcere cautelare, prima dell'apertura del processo.  Ancora sotto shock Daniel Zambanini,il giovane di Flavon scampato per miralcolo alla tragedia. Oggi pomeriggio le salme dei due giovani rientreranno a Terres, dove domani alle 17  si terranno i funerali. Daniele Pedron, 23 anni, e
Albano Mahmutaj, 24 anni saranno sepolti l'uno accanto all'altro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

Torna su
TrentoToday è in caricamento