Tangenziale in tilt nel primo mattino per due incidenti

Due incidenti nell'ora di punta mattutina hanno completamente paralizzato il traffico attorno a Trento

Traffico bloccato in direzione sud

Tangenziale di Trento in tilt all'alba di lunedì 20 maggio per due incidenti, fortunatamente non particolarmente gravi dal punto di vista sanitario per le persone coinvolte. Il primo sinistro si è verificato in direzione sud alle sei del mattino. Sono rimasti feriti un ragazzo di 19 anni ed un uomo di 33 anni, entrambi trasportati all'ospedale S. Chiara in ambulanza. Il secondo episodio verso le 8, anche in questo caso in tangenziale. La persona rimasta ferita ha riportato traumi di lieve entità. Disastrose, invece, le conseguenze per il traffico, completamente paralizzato tra Trento nord e le gallerie di Piedicastello. La situazione è tornata alla normalità solamente attorno alle 9.30. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Nuova ordinanza di Fugatti: mascherina al chiuso fino a fine agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento