San Michele all'Adige

Schianto all'alba tra auto e camion, ferite due sorelle di San Michele all'Adige

Nello schianto, molto violento, le due giovani donne sono rimaste entrambe ferite molto seriamente

Sono due giovani donne residenti in Trentino, le ragazze coinvolte nel grave incidente verificatosi all'alba di oggi, sabato 16 aprile, lungo la strada Castellana, all'altezza della frazione di Padernello di Paese. Un'auto su cui viaggiavano due sorelle di origini kosovare di 24 e 25 anni, residenti a San Michele d'Adige (Trento), si è schiantato contro un camion che proveniva lungo l'opposta direzione di marcia.

Nello schianto, molto violento, le due giovani sono rimaste entrambe ferite molto seriamente. Una tra loro, M.N.B., 24 anni, in particolare è stata intubata sul posto: le sue condizioni sarebbero molto gravi, tanto da essere subito trasferita nel reparto di rianimazione dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. La sorella 25enne, D.N.B., che viaggiava con lei non è in pericolo di vita mentre l'autotrasportatore è rimasto illeso.

Oltre ad ambulanze e automedica del Suem sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco d Treviso. Sullo schianto indaga la polizia stradale di Treviso che ha svolto i rilievi del caso: sembra che uno dei due mezzi, forse per un improvviso malore di chi lo conduceva, abbia invaso l'opposta corsia di marcia. Il traffico è rimasto a lungo interrotto in zona, con ripercussioni alla circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto all'alba tra auto e camion, ferite due sorelle di San Michele all'Adige
TrentoToday è in caricamento